top of page

Usa: "La recessione immobiliare è imminente se le banche smettono di concedere prestiti"


Fonte: idealista.it


Ross Perot Jr., membro di una delle più grandi famiglie di sviluppatori immobiliari indipendenti negli Stati Uniti, nel corso di un'intervista rilasciata a Bloomberg ha parlato di un'imminente recessione immobiliare se le banche non ricominceranno a dare prestiti: “Se l'industria non può ottenere un prestito per la costruzione, il settore immobiliare subirà una recessione".

Perot, de 64 anni, e figlio di Ross Perot, promotore immobiliare che si è candidato alla presidenza degli Stati Uniti negli Anni '90, ha spiegato che è diventato così difficile per le aziende ottenere prestiti per la costruzione, anche per edifici industriali, che la sua società Hillwood sta aiutando a finanziare altri sviluppatori.

Hillwood, che ha attività commerciali e residenziali, sta sviluppando la nuova torre di Goldman Sachs Group nel distretto di Victory Park di Dallas, che ospiterà 5.000 dipendenti. L'azienda di Perot ha svolto un ruolo di primo piano nella ricerca di case per altre importanti aziende del nord del Texas, tra cui la nuova sede centrale di Charles Schwab, il campus Fidelity's Westlake e gli uffici Caterpillar a Las Colinas.

Il Texas e il suo mercato immobiliare hanno beneficiato della rapida crescita della popolazione e di molti trasferimenti di attività. Anche così, i prezzi delle case locali rimangono ben al di sotto dei livelli di New York e della California, conservando interesse per i nuovi residenti.

Il padre di Perot, Ross Perot Sr., si è candidato alla presidenza nel 1992 come indipendente, ottenendo quasi il 20% dei voti, ma suo figlio è uno dei principali donatori dei repubblicani del Texas. Perot ha detto che sosterrà qualsiasi candidato presidenziale repubblicano nella corsa del 2024 tranne Donald Trump. Alla domanda sui recenti commenti di Jamie Dimon, l'attuale presidente e amministratore delegato di JPMorgan Chase, secondo cui un giorno potrebbe candidarsi alla presidenza, Perot ha detto: "Se entrassi in politica, sarebbe fantastico per il nostro Paese".


Articolo visto su (Bloomberg)

1 visualizzazione0 commenti

Comments


bottom of page